Plotter laser con telecamera ideale per ricamo e stampa – parte1

Plotter laser e stemmini

Spesso le aziende che operano nel settore dell’abbigliamento promozionale hanno la necessità di ritagliare stemmini, etichette ed altri articoli stampati e/o ricamati.

Se il volume è grande  il ritaglio a mano non è sufficiente, quindi bisogna ricorrere a sistemi di taglio automatici, come i plotter laser.

Per eseguire tagli in posizioni specifiche, ad esempio ad una distanza precisa dal bordo di un ricamo, è necessario utilizzare un plotter laser con telecamera. Più è sofisticato il software di gestione della macchina e della telecamera, migliore sarà il risultato.

Pensiamo ad uno dei casi più complessi: gli stemmini ricamati. Questi, per natura della tecnica ricamo, non saranno mai perfettamente uguali tra loro; il tessuto ricamato è sottoposto a delle tensioni date dai punti ricamo stessi. Quindi in una “smacchinata” di stemmini, questi saranno per forza leggermente diversi tra loro o addirittura deformati.

 

Per fortuna la tecnologia più sofisticata ci viene in aiuto.

Il software di controllo della telecamera del plotter GMI PLTCAM è stato studiato per semplificare e migliorare le operazioni di taglio di prodotti ricamati (ed ovviamente anche stampati o tessuti).

E’ particolarmente efficace grazie ad un insieme di controlli e funzioni tra cui:

1- modalità di centratura e rotazione automatica dei tagli senza “crocini” di riferimento

2- modalità di correzione automatica dei tagli per adeguarsi ad etichette, stemmini, stampe o ricami deformati

3- modalità per il taglio di ricami con cordoncini in tinta con la base (se non affetto da eccessive deformazioni)

 

 

Nel seguente video vengono illustrate alcune di queste modalità..

 

Nel prossimo articolo parleremo di un’altra importante funzione, che rende la macchia GMI PLTCAM ancora più performante.

Per essere informato sull’uscita delle prossime news o sui nostri prodotti, iscriviti alla nostra newsletter.

Top